Stampa


Vortice di inganni
Visualizza Ingrandimento


Vortice di inganni



Vortice di inganni è stato pubblicato in Spagna (edizioni Algaida Historica) nel 2007 con il titolo Cesar Borgia, Verdugo de tiranos. Nel 2010 Algaida Eco ha pubblicato l’edizione tascabile.

I fatti narrati nel romanzo sono tutti documentati storicamente. Il romanzo è composto da 50 scene, sono i tasselli di un mosaico umano che pian piano si va componendo. Le scene a loro volta sono riunite cronologicamente nei 12 mesi dell’anno 1502 per rendere più semplice la lettura.

I titoli delle scene ricordano un mazzo di tarocchi.

In un Centro Italia conteso da molte potenze vediamo agire Cesare Borgia, protagonista assoluto del romanzo, con i suoi famigliari, le sue amanti, i suoi condottieri. La messa a fuoco è puntata sulla rivolta dei condottieri del Valentino che si tenne nel castello di Magione sul lago Trasimeno. Un episodio storico complesso e articolato, ma denso di spunti interessanti per comprendere la psicologia dell’uomo rinascimentale incline alla doppiezza.

Nell’atmosfera violenta, incestuosa, torbida delle corti italiane si snodano, attorcigliandosi come spirali, le vite e le vicende dei personaggi.

Anno di pubblicazione : 2008

Casa editrice : Corbaccio